HOME PAGE     SITO IMPRESE     DOCUMENTAZIONE     PREREQUISITI      TORNA A MENU PRODOTTI       HELP DESK -  Richiesta Intervento     TERMINA DEMO  
PRODOTTI / SERVIZI ABILITATI  

     
   

Sanpaolo IMI Imprese

 

Ritiro effetti elettronico

   
 

A cosa serve

 

Il servizio consente alle Aziende di inoltrare presso una qualsiasi filiale dell'Istituto, la richiesta di ritiro (pagamento) effetti, attraverso l'invio delle disposizioni con modalitÓ telematiche

     

A chi serve

 

Piccole, medie e grandi imprese, commerciali e di servizi

 
 

VANTAGGI


Massima tempestivitÓ nella ricezione delle informazioni relative agli effetti in scadenza.

Superamento degli inconvenienti derivanti da smarrimento o disguido dell'avviso di scadenza.

PossibilitÓ di elaborare automaticamente gli avvisi di scadenza effetti.

Annullamento dei costi connessi all'inoltro materiale degli effetti per il pagamento.

Riduzione dei costi di gestione.

Maggiore tempestivitÓ nell'esecuzione degli ordini di pagamento.

PossibilitÓ per il cliente di crearsi l'archivio storico dei propri pagamenti al fine di trarre, all'occorrenza e con apposita procedura, indicazioni statistiche d'ordineeconomico/finanziario/commerciale utili per la propria strategia aziendale.

CARATTERISTICHE


Il servizio Ritiro Effetti Elettronico consente alle Aziende di inoltrare con estrema tempestivitÓ la segnalazione degli avvisi in scadenza (elettronici, cartacei senza spese, cartacei con spese) in un formato elaborabile e trattabile elettronicamente per il successivo inoltro delle disposizioni di pagamento.

Associato all'inoltro del dispositivo di pagamento viene offerto il servizio di avvisatura elettronica, che permette di ricevere, tramite collegamento telematico ed in formato elaborabile, lo stesso giorno della produzione dell'avviso di scadenza effetto, le informazioni presenti sul documento cartaceo.

Il pagamento degli effetti pu˛ essere appoggiato su qualsiasi filiale del Sanpaolo IMI e possono essere oggetto del servizio effetti domiciliati sia sull'Istituto sia su altre Banche.

L'avvisatura elettronica si riferisce ad effetti domiciliati su filiali Sanpaolo IMI.

Possono essere gestite le disposizioni di pagamento per le seguenti tipologie di effetti:

  • Portafoglio elettronico (RI.BA.) domiciliato su Sanpaolo IMI

  • Portafoglio elettronico (RI.BA.) domiciliato su altre Banche

  • Effetti cartacei domiciliati su filiali Sanpaolo IMI

  • Effetti cartacei domiciliati su altre banche

Gli addebiti relativi alle presentazioni saranno omogenei per data scadenza.

Le informazioni relative agli avvisi e le disposizioni di pagamento sono in formato elaborabile e quindi direttamente collegabili a sistemi interni di contabilitÓ.

MODALITA' OPERATIVE


L'avvisatura elettronica viene prodotta con uno specifico tracciato record desumibile dalle specifiche tecniche riportate nello "Standard di comunicazione elettronica Banca/Cliente" circa 15 giorni di calendario prima della scadenza, cioŔ contemporaneamente alla stampa degli avvisi cartacei, annullando quindi i tempi di spedizione ed inoltro materiale dei documenti.

Le disposizioni relative al pagamento devono pervenire al Sanpaolo prima della scadenza indicata sugli avvisi, entro le seguenti tempistiche:

  • Effetti domiciliati su Sanpaolo IMI 1 gg lav.

  • Effetti domiciliati su altra Banca 3 gg lav.

Non Ŕ consentito al debitore di pagare una somma inferiore all'importo della ricevuta. In tale circostanza la ricevuta Ŕ segnalata insoluta.

Sono previsti esclusivamente canali telematici onde velocizzare le fasi di colloquio tra la clientela e l'Istituto e viceversa.

Per inoltrare al Sanpaolo IMI il flusso di disposizioni, secondo le caratteristiche previste dallo "Standard di comunicazione Cliente/Banca" possono essere adottate le seguenti modalitÓ trasmissive:

  • LINKS SANPAOLOTM, collegamento telematico tramite la soluzione su P.C., ove, oltre alla ricezione in formato elaborabile degli avvisi, Ŕ presente il prodotto utilizzabile per la visualizzazione degli stessi tramite maschere e selezioni guidate

  • Stazione AS400, ove vengono inoltrati gli avvisi in formato elaborabile per l'integrazione dei dati nelle procedure contabili interne e la successiva spedizione degli ordini di pagamento

Per aderire al servizio Ritiro Effetti Elettronico, il cliente deve sottoscrivere, per accettazione, la "Lettera di adesione al servizio" corredata dal "Prospetto delle condizioni economiche" che regoleranno il servizio.

Contestualmente al flusso, inoltrato al Sanpaolo IMI mediante una delle predette modalitÓ trasmissive, dovrÓ essere predisposta a cura del cliente e consegnata alla filiale Sanpaolo IMI di pertinenza, una specifica "Lettera di autorizzazione".

Gli addebiti relativi agli effetti presentati in pagamento saranno omogenei per data scadenza, indipendentemente da come sono state effettuate le presentazioni da parte della clientela (unica presentazione con scadenze diverse o pi¨ presentazioni aggregate per data scadenza).
Tutte le Filiali del Sanpaolo IMI ed i Responsabili di relazione sono a Vostra disposizione per ogni ulteriore approfondimento

Presso le Filiali Sanpaolo IMI sono a disposizione i Fogli Informativi Analitici contenenti le condizioni economiche praticate.